SI RICOMINCIA !!!

Dopo mille peripezie, il 14 settembre si riapre…e lo si fa alla grande!

Con la nostra nuova Palestra, piu corsi per adulti e bambini.

Noi ci siamo.

Pronti e carichi, come sempre…

…e voi…? Vi aspettiamo

CAMPIONATO SERIE A2 GAM: ANCORA PODIO!

Procede in modo soddisfacente il cammino della Ginnastica Meda nel campionato serie A2 di Ginnastica Artistica Maschile.

Anche nella seconda tappa svoltasi ad Ancona sabato 22 febbraio, la squadra composta da DAVIDE BERETTA, FABIO BIANCHI, MARIO MACCHIATI, DAVIDE OPPIZZIO, FRANCESCO ORSETTI e JACOPO VOLTAN è salita sul podio, replicando il risultato ottenuto nella prima gara: terzo posto.

Un bronzo che conferma la squadra medese come una delle squadre più accreditate ad accedere alla Final Six di giugno.

In testa alla classifica subito al primo attrezzo, i ragazzi della Ginnastica Meda hanno dimostrato il loro valore con buone esecuzioni, sporcate da qualche errore che, con il prosieguo della gara, hanno fatto scivolare la squadra al terzo posto.

I ragazzi hanno comunque messo in campo il loro cuore, oltre al talento, per essere più forti del disagio di non avere ancora disponibile la propria palestra.

Seconda in classifica generale, la squadra è attesa alla terza prova del 14 marzo che si svolgerà a Napoli, per strappare il pass alla Final Six in programma a Milano a giugno e sognare (perché no?) la promozione nel massimo campionato.

Ora speriamo solo che venga archiviata presto l’emergenza sanitaria di questo periodo e si possa riprendere l’allenamento al più presto.

DAVIDE OPPIZZIO: UN ARGENTO CHE BRILLA

Davanti al pubblico di casa, sostenuto dai suoi compagni che sono accorsi al PalaMeda di via Udine a tifare per lui, il nostro DAVIDE OPPIZZIO ha vinto un meritato argento al CRITERIUM GIOVANILE di Ginnastica Artistica Maschile, nella categoria junior 1° fascia (2004-2005), gara i cui partecipanti sono stati selezionati per meriti direttamente dal Direttore Tecnico Nazionale.

In questo importante appuntamento agonistico riservato al settore giovanile, che si è svolto domenica mattina 15 settembre, a ridosso della pausa estiva, aggiungendo così un pizzico di fatica agli atleti nella loro preparazione, il portacolori della Ginnastica Meda,

nonostante la comprensibile emozione di gareggiare al PalaMeda dove sono transitati campioni di livello internazionale, ha portato a termine una buona gara con un unico errore nell’uscita al penultimo attrezzo, il cavallo con maniglie, errore che non ha permesso il riconoscimento dell’elemento.

Per il resto del giro sui restanti cinque attrezzi, Davide è stato preciso, in particolare al corpo libero e agli anelli, dove ha ottenuto i punteggi più alti della giornata in entrambi gli attrezzi, rispettivamente 12,800 e 12,250; ed è stato coraggioso alla sbarra, attrezzo che prevede un programma tecnico che gli aveva dato filo da torcere nella settimana prima dell’evento.

Al termine di una gara avvincente e combattuta, dove i primi quattro ginnasti hanno lottato per il podio attrezzo dopo attrezzo, Oppizzio ha concluso al secondo posto, conquistando il meritato titolo di vice campione italiano che va ad incrementare la fiducia che questo ginnasta deve avere nelle sue capacità e che gratifica gli sforzi compiuti nell’ultimo periodo per allenarsi, dato che i lavori di ristrutturazione in corso nella palestra di via Caduti Medesi, la “casa” della Ginnastica Meda, lo hanno costretto (così come tutto il settore agonistico del sodalizio medese) ad allenarsi in diverse palestre di altre società.

Già dal pomeriggio successivo Davide lavora in palestra su nuovi elementi da inserire negli esercizi per aumentare il punteggio di partenza in vista dei prossimi appuntamenti, tra cui il trofeo Giovani Promesse all’inizio di dicembre.

Complimenti a Davide da parte di tutta la Ginnastica Meda!