Davanti al pubblico di casa, sostenuto dai suoi compagni che sono accorsi al PalaMeda di via Udine a tifare per lui, il nostro DAVIDE OPPIZZIO ha vinto un meritato argento al CRITERIUM GIOVANILE di Ginnastica Artistica Maschile, nella categoria junior 1° fascia (2004-2005), gara i cui partecipanti sono stati selezionati per meriti direttamente dal Direttore Tecnico Nazionale.

In questo importante appuntamento agonistico riservato al settore giovanile, che si è svolto domenica mattina 15 settembre, a ridosso della pausa estiva, aggiungendo così un pizzico di fatica agli atleti nella loro preparazione, il portacolori della Ginnastica Meda,

nonostante la comprensibile emozione di gareggiare al PalaMeda dove sono transitati campioni di livello internazionale, ha portato a termine una buona gara con un unico errore nell’uscita al penultimo attrezzo, il cavallo con maniglie, errore che non ha permesso il riconoscimento dell’elemento.

Per il resto del giro sui restanti cinque attrezzi, Davide è stato preciso, in particolare al corpo libero e agli anelli, dove ha ottenuto i punteggi più alti della giornata in entrambi gli attrezzi, rispettivamente 12,800 e 12,250; ed è stato coraggioso alla sbarra, attrezzo che prevede un programma tecnico che gli aveva dato filo da torcere nella settimana prima dell’evento.

Al termine di una gara avvincente e combattuta, dove i primi quattro ginnasti hanno lottato per il podio attrezzo dopo attrezzo, Oppizzio ha concluso al secondo posto, conquistando il meritato titolo di vice campione italiano che va ad incrementare la fiducia che questo ginnasta deve avere nelle sue capacità e che gratifica gli sforzi compiuti nell’ultimo periodo per allenarsi, dato che i lavori di ristrutturazione in corso nella palestra di via Caduti Medesi, la “casa” della Ginnastica Meda, lo hanno costretto (così come tutto il settore agonistico del sodalizio medese) ad allenarsi in diverse palestre di altre società.

Già dal pomeriggio successivo Davide lavora in palestra su nuovi elementi da inserire negli esercizi per aumentare il punteggio di partenza in vista dei prossimi appuntamenti, tra cui il trofeo Giovani Promesse all’inizio di dicembre.

Complimenti a Davide da parte di tutta la Ginnastica Meda!