Sabato 22 Settembre si è svolto a Trento il triangolare “Tre Nazioni” che ha visto protagoniste le squadre di Ginnastica Artistica Maschile delle nazionali Italia, Russia e Grecia.

La prima sfidante, la Russia, fresca vincitrice del Campionato a squadre ai recenti Europei di Glasgow, la seconda sfidante, la Grecia, si è presentata a Trento con il suo uomo di punta Eleutherios Petrounias, campione olimpico 2016 degli anelli. Infine, per l’Italia è scesa in campo la nostra rappresentativa senior.

La squadra Russa è risultata vincitrice con un punteggio di 329,800; al secondo posto l’Italia con 324,900, terza classifica la Grecia con 297,300 punti.
Nella classifica individuale troviamo sui primi 2 gradini del podio i russi Rostov e Polyasov e al terzo posto l’italiano Andrea Cingolani. Ottima performance anche per Ludovico Edalli, con un quarto posto in classifica.

Soddisfacenti le prestazioni di tutti gli atleti italiani impegnati, tra gli altri anche Luca Lino Garza, Andrea Russo e Marco Lodadio. Gli esercizi svolti dimostrano che la preparazione sta dando riscontri positivi. La gara è stata un importante tappa in previsione dei prossimi mondiali che si terranno a Doha, in Qatar, nel mese di Ottobre.

L’organizzazione dell’evento è stata curata dalla Ginnastica Meda in collaborazione con Switch Up e il contributo della Delegazione FGI di Trento.

Categorie: EventiIn Evidenza